Un viaggio a Trieste e sul Carso con l’ORF

17/10/2014

 La rete radiofonica austriaca, su inziativa di Veit Heinichen, è stata  a Trieste e sul Carso per una lunga puntata di quattro ore e mezzo in diretta interamente dedicata alla città, ai suoi dintorni e ai suoi protagonisti. Un viaggio alla scoperta della cultura che anima le nostre terre con l’idea di restituire attraverso l’ascolto appassionato e attento le sensazioni e i pensieri che questi mondi complessi trasmettono. Moderati dalla giornalista Waltraud Jäger e dallo scrittore Veit Heinichen gli illustri ospiti racconteranno le loro visioni ed esperienze del territorio, ormai senza confini, che sta alle spalle di Trieste e che da anni è entrato nell’eccellenza internazionale per i suoi prodotti vitivinicoli, caseari, oleari e gastronomici. Tra la ventina di ospiti, ci sono stati Edi Kante, che ha affrontato il tema della rivoluzione vinicola su un territorio difficile, Marco Zidarič, scalpellino di terza generazione, Paolo e Roberto Starec, pluripremiati olivicoltori della Val Rosandra, Monica Hrovatin, sindaco di Sgonico, Ami Scabar, fine interprete del gusto di una città tra mare e Carso come Trieste, e Cristiano Degano, che ha offerto spunti di riflessione ai colleghi sui temi delle regioni transfrontaliere.

La diretta è stata trasmessa dall’ORF, attraverso uno studio satellitare mobile dal cortile dell’azienda vitivinicola Kante di Prepotto, nel pomeriggio del 17 ottobre dalle 14 alle 18.30.

Grazie a tutti della meravigliosa esperienza!

ORF

Al link qui sotto potrete vedere anche il servizio